Come riconoscere se un annuncio di casa in Germania è una truffa

2
casa truffa

La prima volta che mi sono imbattuta nelle famose truffe sui siti di ricerca casa, fu quando cercavo casa a Francoforte. Capii presto che si trattava di un annuncio-truffa, ma mi servì comunque del tempo e un po’ di aguzia per capirlo. Ora a volte mi basta solo leggere un annuncio per capire se siamo in presenza di imbroglio o meno.

Gli indizi molto forti che ci fanno capire che un annuncio è una tuffa sono:

  • Il messaggio di ricerca è scritto in inglese
  • Se il messaggio è scritto in tedesco, la risposta alla vostra richiesta potrebbe essere in inglese.
  • L’appartamento è meraviglioso, si trova in una zona molto bella e costa molto poco. Ecco, quando avete la sensazione che sia un grande affare, sappiate che è una grande truffa.
  • Quando il tizio vi risponderà (in inglese o con un traduttore automatico), vi dirà che al momento non si trova in città perché non vive più in Germania e che per darvi le chiavi dell’appartamento ha bisogno di ricevere i soldi. Anche se vi prepara un contratto e ve lo spedisce, sappiate che vi prepara un contratto falso con dati falsi.
  • I soldi in genere andrebbero spediti tramite Western Union e metodi del genere.
  • Una variante del non trovarsi in città, è che il marito ormai defunto ha comprato l’appartamento alla figlia per studiare ad Amburgo, ma ora che la figlia è andata altrove, quella casa devono fittarla.

Ricapitolando: 1) inglese; 2) casa meravigliosa a prezzo stracciato; 3) non trovarsi ad Amburgo; 4) farsi spedire soldi.

Come verificare con certezza che si tratti di una truffa

Stanti i 4 punti sopra, già non dovreste più aver dubbi.

Ma se proprio volete fare una verifica ed averne la certezza, ci sono due metodi:

  • aprite google immagini e trascinate le foto della casa dell’annuncio nella stringa di ricerca di google immagini. Vi apparirà lo stesso identico annuncio per la stessa casa in tante altre città d’Europa.
  • Inserite su google l’indirizzo email da cui vi hanno scritto. Il primo risultato in genere è un sito che scova e raccoglie le email dei truffatori in modo che siano facilmente individuabili da chiunque abbia un dubbio.

Un terzo piccolo stratagemma è quello di scrivere al truffatore facendo i difficili circa il mandare soldi senza vedere casa e dirgli che crediate sia una truffa. In genere non rispondono più, e anche questa è una conferma.

Germania
  • Federico Rudella

    io ho scritto a distanza di cinque minuti allo stesso annuncio usando due mail diverse e mi hanno risposto con due storie diverse e da due email diverse

    • Anche io feci così. A volte poi mi diverte prenderli per il culo facendogli perdere un sacco di tempo.